.
Annunci online

Sogni,Idee e passioni. La vita deve essere un mix dei tre condita con amore e serenità!
Comuni ricicloni..."ma de che?"
post pubblicato in Diario, il 22 novembre 2008
Leggo da GoMarche.it la notizia dei "Comuni Ricicloni"....e rimango allucinata!!!!
La raccolta porta a porta....traghetta alcuni comuni ad essere super citati (cfr Camerino).
Ma chi controlla come va la raccolta porta a porta? I disastri dei primi mesi e la confusione dopo un anno? Chi controlla veramente se i sacchetti colarati corrispondono all'effettivo contenuto?
Ho dei forti dubbi...e a Matelica c'è chi la propone. Io ho qualche dubbio se è così organizzata.
Certo il premio è appetibile!!!
Il vero riciclare è possibile con l'educazione della gente 
 

'Comuni Ricicloni Marche', ecco i magnifici 11

Cala il siaprio su 'Comuni Ricicloni per la Regione Marche' edizione 2008. Premiati alla Rotonda a Mare di Senigallia i comuni più virtuosi nella gestione dei rifiuti. Quest'anno brillano 11 comuni che nel 2007 hanno superato il 40% di raccolta differenziata.

SENIGALLIA - Comuni Ricicloni 2008: sono 11 i Comuni che hanno superato il 40% di raccolta differenziata nelle Marche (secondo gli obiettivi previsti dalla legge). Un risultato mai raggiunto prima d'ora nelle Marche: Montelupone, Porto Sant'Elpidio, Serra de' Conti, Potenza Picena, Monsano, Ostra, Camerino, Barbara, Castelleone Di Suasa, Urbisaglia, Ostra Vetere. Ma il primo vero vincitore di questa edizione del Premio è senza dubbio il sistema 'Porta a Porta' stesso: oggi nelle Marche oltre 42 comuni, più di 380.000 cittadini, oltre un quarto degli abitanti della nostra regione hanno scommesso sul sistema 'porta a porta', a testimonianza di un processo che solamente negli ultimi due anni si è rivelato inarrestabile. Questa mattina la cerimonia di premiazione è stata ospitata all'interno della suggestiva Rotonda a mare di Senigallia, dove il sistema porta a porta è a regime ormai da tempo. Agli 11 Comuni insigniti del Premio Comuni Ricicloni 2008, è stato assegnato il contributo economico di quasi 200.000 euro messo in palio dall'Assessorato all'Ambiente della Regione Marche per la VI edizione promossa da quest'ultimo e da Legambiente Marche e Arpam. Il Premio Comuni Ricicloni, declinazione regionale dell'omonima campagna nazionale di Legambiente, è nato nel 2002 per rilevare l'impegno delle amministrazioni comunali nella raccolta differenziata ma negli anni è diventato molto di più; si tratta infatti di una “virtuosa” competizione sempre molto attesa dai comuni marchigiani e di un'occasione privilegiata per continuare a sensibilizzare amministratori e cittadini sulle esperienze più innovative di riduzione e recupero dei rifiuti.“La 6° edizione dei Comuni Ricicloni delle Marche 2008 conferma la convinzione che ci ha guidato in questi anni; possiamo raggiungere, anche nella nostra regione, livelli di raccolta differenziata significativi in linea con gli obiettivi nazionali ed europei - spiega l'Assessore all'Ambiente della Regione Marche, Marco Amagliani- Contemporaneamente però dobbiamo occuparci dell’altra fondamentale questione che è il contenimento della produzione dei rifiuti; su questo tema saremo fortemente impegnati nel prossimo periodo”. Hanno aderito all'iniziativa, attraverso il sistema O.R.So. (Osservatorio Rifiuti Sovraregionale) per la raccolta online dei dati sulla gestione dei rifiuti, 183 comuni, (oltre il 70% delle amministrazioni comunali della Regione Marche).

Sfoglia ottobre        dicembre
il mio profilo
calendario
rubriche
tag cloud
links
cerca