.
Annunci online

Sogni,Idee e passioni. La vita deve essere un mix dei tre condita con amore e serenità!
una rosa
post pubblicato in Poesie, il 19 aprile 2008


l'intensità di questa rosa
l'intensità di un amore
uno scatto nitido



permalink | inviato da fabiolasantini il 19/4/2008 alle 13:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Il battito
post pubblicato in Poesie, il 26 gennaio 2008

Lo sento lontano, lo sento più vicino
lo sento dentro di me
il tuo cuore pulsa d'amore e di rabbia
come un uccello chiuso in gabbia,
ma che non vede nessuna barriera
e vola libero nel cielo.
Chi ti vuole rinchiudere
non troverà pace.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. "ilgabbiano"

permalink | inviato da fabiolasantini il 26/1/2008 alle 2:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
Lungo la strada
post pubblicato in Poesie, il 10 gennaio 2006
Lunga la strada vedo la tua luce riflessa
lungo la strada seguo la tua luce
non lasciami al buio

FaSa 2006



permalink | inviato da il 10/1/2006 alle 21:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
Alda Merini....
post pubblicato in Poesie, il 6 novembre 2005
TORNA AMORE di A.Merini

Torna amore
vela delicata e libera
che occupi
il pensiero della mia terra

sto morendo sulla grandiosità di un fiume
che è rosso di desiderio
e vorrebbe
travolgere il tuo amore.




permalink | inviato da il 6/11/2005 alle 15:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Te lo dico sottovoce...
post pubblicato in Poesie, il 28 giugno 2005
E...
Vuoi da bere
Vieni qui
Tu per me
Te lo dico sottovoce
Amo te
Come non ho fatto in fondo
con nessuna
resta qui un secondo

E...
se hai bisogno
e non mi trovi
cercami in un sogno amo te

quella che non chiede mai
non se la prende
se poi non l'ascolto

E... uo... e....
sei un piccolo fiore per me
e l'odore che hai
mi ricorda qualcosa
va bè...
non sono fedele mai
forse lo so

E...
quando sento
il tuo piacere che si muove lento
ho un brivido
tutte le volte che il tuo cuore
batte con il mio
poi nasce il sole...

E... uo... e....
ho un pensiero che parla di te
tutto muore ma tu
sei la cosa più cara che ho

e se mordo una fragola
mordo anche te

uo... E...
sei un piccolo fiore per me
e l'odore che hai
mi ricorda qualcosa
va bè...
non sono fedele mai
ora lo so


VASCO



permalink | inviato da il 28/6/2005 alle 22:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa
E' QUEL CHE E' di ERICH FRIED
post pubblicato in Poesie, il 14 giugno 2005
E' assurdo
dice la ragione
E' quel che è
dice l'amore
E' infelicità
dice il calcolo
Non è altro che dolore
dice la paura
E' vano
dice il giudizio
E' quel che è
dice l'amore
E' ridicolo
dice l'orgoglio
E' avventato
dice la prudenza
E' impossibile
dice l'esperienza
E' quel che è
dice l'amore


2



permalink | inviato da il 14/6/2005 alle 0:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
Forse
post pubblicato in Poesie, il 13 maggio 2005

Eric Fried
FORSE

 

Ricordare
è
forse
il modo più tormentoso
di dimenticare
e forse
il modo più gradevole
di lenire
questo tormento




permalink | inviato da il 13/5/2005 alle 23:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
Per te... 2
post pubblicato in Poesie, il 13 maggio 2005

Eric Fried
E' QUEL CHE E’ 
 

E’ assurdo
dice la ragione
è quel che è
dice l’amore

E’ infelicità
dice il calcolo
non è altro che dolore
dice la paura
è vano
dice il giudizio
è quel che è
dice l’amore 
 
è ridicolo
dice l’orgoglio
è avventato
dice la prudenza
è impossibile
dice l’esperienza
è quel che è
dice l’amore




permalink | inviato da il 13/5/2005 alle 23:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
UN GIORNO
post pubblicato in Poesie, il 11 maggio 2005
Un giorno guardando il cielo pensai a noi,
all’incontro fugace e fulmineo dei nostri sguardi…
la tempesta nei cuori.


Il cielo limpido si contrasterà con il calore del mio cuore
calma e fermento sereno e impeto.

Con lo sguardo superstite
da quell’urto violento ma piacevole
ho scritto una frase per te
in un angolo di cielo

“Voglio navigare nel limpido dei tuoi occhi
per riassaporare le calde emozioni che riesci a donarmi”



© Fabiola Santini
archivio 12.12.2003




permalink | inviato da il 11/5/2005 alle 17:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
poeticamente
post pubblicato in Poesie, il 5 marzo 2005
Tienimi così e non farmi cadere.
Per troppo tempo ho girovagato nel buio.
Ora vedo chiara la sorgente di luce della mia felicità
non voglio avere più esitazioni

© Fabiola Santini

31.10.04



permalink | inviato da il 5/3/2005 alle 13:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Nella notte II
post pubblicato in Poesie, il 13 luglio 2004
Mia musa
mio dolce canto
mio soave amore
nella notte ti ritrovo
nel tuo guscio per tua difesa
mio dolce amore
sono qui
non te ne andare
così ti ho detto
e così la notte
fu serena
insieme a te!

© Fabiola Santini



permalink | inviato da il 13/7/2004 alle 1:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
La notte
post pubblicato in Poesie, il 9 luglio 2004
Nel silenzio dell'oscurità i nostri pensieri,
si affacciano,
si rincorrono.
Noi siamo gli spettatori
di questo gioco di momenti e
sensazioni. Di paure e gioie. Restiamo li,
su quel colle
con la brezza tra i capelli
la mente libera da tutto
godiamoci
questi rari momenti di solitudine per crescere
e per riuscire ad essere più ricchi nel cuore.
Ma in questa notte non ci sei tu, il mio cuore lacrima,
il tuo calore è lontano.
Ti aspetto

© Fabiola Santini



permalink | inviato da il 9/7/2004 alle 0:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Le mie parole
post pubblicato in Poesie, il 4 luglio 2004
Le mie parole vorrebbero dire di te
Raccontare di noi.
Le mie parole vorrebbero dire
Raccontare e spiegare un amore.
Le mie parole
Non basterebbero mai per
Raccontare un mondo fantastico
Dove viviamo noi
Grazie al nostro amore.
Le mie parole sono semplicemente
Un piccolo contorno
Ai nostri sogni


© Fabiola Santini



permalink | inviato da il 4/7/2004 alle 15:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
Passeggiata nel verde
post pubblicato in Poesie, il 9 giugno 2004
In una giornata riscaldata da un ultimo sole invernale,
io passeggio per i viali, per prati, il mio sguardo
è catturato da mille e più eventi che si susseguono
davanti a me.
Passeggiare nei ricordi, ripercorrere le strade
Già percorse, capire sbagli commessi e gioire
Per i successi ottenuti o per semplici avvenimenti
Che si sono susseguiti.
Solo i miei occhi possono essere i miei compagni
In questa passeggiata, solo il mio cuore può rivivere
Le gioie e i dolori, solo io posso comprendere
Il percorso fatto.
Il vento accarezza il mio volto, si infila tra i miei
Capelli, è una dolce compagnia, ma il vento a volte
Si ferma, poi può tornare più tenue come la brezza
Più potente come un tornado
Il sole accompagna il mio cammino
Oggi è un timido sole che mi riscalda
Il cuore ma basta un secondo, una nuvola che lo incontra nel cielo
Per farmi sentire freddo.
Le nuvole possono anche nascondere il raggio di sole,
basta solo aver pazienza, ritornerà a riscaldarmi.
Il sole tra i rami di un albero si diverte
A far brillare le foglie e il vento con
Il suo respirare le fa danzare.
Che delizioso sottofondo ai miei pensieri



© Fabiola Santini



permalink | inviato da il 9/6/2004 alle 10:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Sfoglia gennaio       
il mio profilo
calendario
rubriche
tag cloud
links
cerca