.
Annunci online

Sogni,Idee e passioni. La vita deve essere un mix dei tre condita con amore e serenità!
Sono passati venti giorni,...si, parliamone!
post pubblicato in Politichese, il 28 giugno 2009
  

Sono passati venti giorni ormai dall'esito elettorale a Matelica e nella nostra provincia e forse è il caso che io mi decida di scrivere qualcosa in merito, non tanto per quelli che poi si limitano a sputare ancora addosso ma per coloro che malgrado tutto mi hanno dimostrato fiducia. In Comune purtroppo non è andata bene nè a me nè alla mia lista "Matelica Insieme". Perchè? Beh non lo so, non mi va di piangermi addosso, ma credo che ci sia stata qualche ripicchetta personale quà e là ovvero sia internamente che dagli avversari (ora mi dispiace definirli così, ma alla luce dei fatti non posso far altro). Per quanto riguarda le elezioni comunali che dire? La mia scelta di coerenza è stata strumentalizzata e per raggiungere l'obiettivo chi era in fronte avverso ha usato ogni tipo di metodologia fino agli attacchi personali e i contatti (come definirli???) verso le persone a me vicine. Ovvio anche io ho fatto i miei errori, potevo fare di più e meglio ma forse...potevamo restare su un piano politico e la kermesse elettorale sarebbe stata molto più "simpatica". Ho ricevuto 72 preferenze che non mi hanno permesso di entrare in Consiglio Comunale, ma non per questo farò contento qualcuno, che vede in questo numero una definitiva sconfitta, quindi non credo che starò 5 anni (o quelli che saranno) a guardare in silenzio. Quindi a coloro i quali da tanto fastidio la mia presenza politica e amministrativa (che leggono anche questo blog) non darò la soddisfazzione di sparire. Chi mi ha sostenuto mi ha chiesto di continuare a vigilare su alcune tematiche e credo proprio che lo farò, stavolta però in modo diverso, senza mezzi termini e con tutti i mezzi che avrò a disposizione. Matelica purtroppo in queste elezioni ha perso un'occasione d'oro, quella di reagire ad un crisi sempre più forte in modo nuovo e sicuramente produttivo, ora non ci resta che restare vigili e continuare il bellissimo rapporto instaurato in campagna elettorale con i tanti cittadini che hanno scelto "MatelicaInsieme". Molti dicono che rinnego ciò che è stata la mia casa per 10 anni, ovvero l'amministrazione Gagliardi, questo è assolutamente falso e privo di ogni fondamento. Le scelte fatte, però , vanno portate a conclusione con coerenza se fatte con assoluta convinzione, quindi la mia adesione al Pd mi ha portato alle dimissioni da Assessor e alla non condivisione della scelta del mio ex Capogruppo (fondatore del Pd a Matelica) e quindi al non appoggio alla sua lista pura espressione del PDL (con esponenti della LEGA NORD). Se fossi stata in cerca di poltrone avrei avuto probabilmente vita facile aderendo al suo progetto (di conquista?) ma ho scelto la coerenza prima di tutto per me stessa. Mi dispiace per chi non capisce questo passaggio, ma non posso farci nulla. Dopo questa ampia parentesi voglio spendere due parole per le elezioni provinciali, qui ci sono ben altri fattori, politici più che amministrativi. Dal mio canto ho ricevuto un discreto successo ricevendo 1.119 consensi nel mio collegio, era una sfida nuova per me e molto importante, qui i capricci personali di qualcuno ha portato ad una divisione dell'elettorato di centro sinistra che ha raggiunto solo uno scopo, quello di far vincere il centro destra in Provincia. Mah se qualcuno è contento così che vogliamo farci? Certo dopo la rabbia e la delusione di una tornata elettorale così, si deve reagire. In che modo? Ancora non lo so, ma sono sicura che la reazione ci sarà. Per il momento con questo lunghissimo post di riflessioni, che qualcuno leggerà tutto, qualcuno a metà e molti si soffermeranno solo alle prime righe,ma per chi lo leggerà tutto...GRAZIE per l'attenzione.

Per chi volesse condividere qualche altra riflessione o incazzatura rimando a Facebook gruppo "Idee per una nuova Matelica" e le mie mail santinifabiola@gmail.com e fabiola.santini@matelicainsieme.com

ciao

Fab

Restituzione post terremoto 2007...pensiamo a chi è in difficoltà
post pubblicato in Politichese, il 18 giugno 2009
News dell'Ufficio Stampa (dal sito www.comune.matelica.mc.it )
Pagamenti tributi comunali sospesi a causa del sisma
La Giunta Municipale, nella seduta del 12.06.2009, ha deliberato DI RINVIARE IL PAGAMENTO DELLA TARSU E DELL'ICI SOSPESI A CAUSA DEL SISMA DEL 1997 AL 30.09.2009 SENZA ALCUN ONERE AGGIUNTIVO PER IL CONTRIBUENTE.Quanto sopra per recepire le aspettative dei contribuenti e tenendo conto delle difficoltà  incontrate dagli stessi nel reperire i dati sui quali calcolare gli importi dovuti la G.M. ha deciso di assumere questa decisione. Gli uffici rimangono comunque a disposizione per fornire ogni altro utile chiarimento


Uno spunto di riflessione in merito a questa notizia apparsa qualche giorno fa sul sito del nostro comune. Siamo tutti consapevoli e coscienti della grave difficoltà economica che il nostro territorio sta attraversando e siamo consapevoli delle difficoltà riscontrate dai cittadini in questi giorni per la restituzione della cosidetta "busta pesante" del 1997 -1998 (NOTIZIA TENUTA DEBITAMENTE NASCOSTA FINO AL GIORNO DOPO ELEZIONI ANCHE SE LA CIRCOLARE DELL'UFFICIO DELLE ENTRARE ERA DEL 10 APRILE) siamo consapevoli che forse non è il caso infierire su questa situazione? La mia proposta, perchè non evitare questa restituzione "comunale" (ICI e Tarsu) a coloro che hanno delle serie difficoltà economiche. Sono sicura che qualcuno "tuonerà" da Palazzo dicendo che c'avevano pensato...e guarda caso non era il caso di dirlo in giro altrimenti in troppi ne facevano richiesta. (cosa successa con il FONDO DI SOLIDARIETA' COMUNALE per famiglie e persone in difficoltà)
Per non parlare della totale insensibilità governativa che ha gravato intorno a questa vicenda, malgrado abbiano costretto molti contribuenti-cittadini-elettori a file incontrollate, a pagamenti extra, a ricerche infinite di documentazioni di dodicianni fa  in giro per uffici...non hanno concesso nessuna proroga. Ma quando devono recuperare i soldi dell'evasione fiscale...forse qualche deroga la fanno.

Per commenti vi aspetto nel mio gruppo Facebook "Idee per una nuova Matelica", li ci sono davvero delle belle idee concrete e realizzabili.

Pd Abruzzo e...non solo!!!! (La rivoluzione generazionale è indispensabile e urgentissima)
post pubblicato in Politichese, il 15 dicembre 2008

 Beh dopo un po' di silenzio Blog torno a scrivere stimolata dal disastro Abruzzese. Ora...ci vogliamo guiardare in faccia e capire che così non va? Non va, rendiamocene conto una volta per tutte. Si perde punti percentuali nazionali e locali...si perde consenso per il silenzio che incombe nell'opposizione. Nel frattempo fantomatici (e no) colleghi di opposizione sono in continua ascesa perchè sono gli unici che alzano la voce contro questo governo che non ci piace (ma stiamo zitti).
Forse è ora che ci guardiamo in faccia e capiamo che la rivoluzione generazionale è assolutamente indispensabile e urgentissima.

La rivoluzione generazionale è indispensabile e urgentissima. Basta con le scuole di pensiero post DC e post PCI con tutto il rispetto per entrambe le storie, ma basta perchè io come tanti altri vogliamo un futuro democratico e forse qualche "adulto" ce lo deve!!!!!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd rivoluzione generazionale abruzzo

permalink | inviato da fabiolasantini il 15/12/2008 alle 22:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sarà ora di fare "Mea culpa?"
post pubblicato in Politichese, il 17 giugno 2008
Beh i risultati della Sicilia lasciano pochi commenti...forse è il caso di darsi una svegliata e togliersi i para occhi e decidersi a cambiare? A Walterrrrrrr forse hai sbagliato qualche calcolo? Ti sei voluto contornare di soliti noti? Ecco qua il risultato....Svegliaaaaaaaaaaaaaaaaa
Ora serve un taglio netto, un cambio radicale per riemergere!!!!
1- rinnovo della classe dirigente
2- spazio ai giovani
3- spazio alle nuove idee

vogliamo un partito nuovo? FACCIAMOLO!!!!!!
Analisi del voto???!!! Ancora????
post pubblicato in Politichese, il 26 maggio 2008
Sono passati 40 giorni, un mese e mezzo fa berlusconi è diventato presidente del Consiglio, un mese fa Roma ha perso con Rutelli....forse è ora che ci svegliamo e capiamo una volta per tutte che abbiamo perso. Abbiamo perso...e di un bel po'. Non voglio essere disfattista, ma abbiamo perso. Ci siamo impegnati, ma abbiamo perso. In tanti ci hanno dato fiducia, ma abbiamo perso. Mettiamoci l'anima in pace...ABBIAMO PERSO.
Non si possono passare ore e ore in assemblee regionali a parlare dell'analisi del voto caxxo abbiamo perso! Svegliamoci, la politica del "volemoce bene" e del "se po fa" va bene, ma svecchiamoci forse i nostri elettori (ex?) vogliono questo. Finiamola di preservare i posti alle solite persone, è ora di finirla, Walterone ci ha provato...ma non ha avuto il fegato di farlo fino in fondo. Per esempio...nelle Marche, storica roccaforte del centrosinistra, perchè ha messo al sicuro solo i soliti noti?, perchè nelle prime file non ha inserito un giovane come ha fatto in Campania o in Lazio? Perchè non ha cercato di svecchiare anche la nostra regione?
Abbiamo perso, abbiamo parlato di tante cose...ARIA FRITTA!!!! Si perchè in faccia nessuno lo ha detto a nessuno. Io apprezzo il lavoro del nostro segretario regionale, ma forse doveva alzare un po' la voce e creare una sorta di regione modello, allora avremmo vinto pur perdendo.
Abbiamo perso perchè le persone si sono rotte le scatole di vedere o nomi sconosciuti o nomi che vedono già da 4-5-6 elezioni come sindaci-consiglieri in regione, in provincia, alla Camera o al Senato. E' mancato quello sprint che è nella natura del pd (almeno spero). Questo c'ha fatto perdere ma l'ipocrisia di molti non lo fa emergere!!!!
E' assurdo! Mo...vogliamo pensà al domani e la famo finita di piangerci addoss???
O vi piace l'aria fritta?

scusate lo sfogo...ma non se ne può più!!!
Il pd deve andare avanti, ma gettando in mare qualche "peso" di troppo!!!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. "pd" "marche"

permalink | inviato da fabiolasantini il 26/5/2008 alle 22:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
IO SONO QUI
post pubblicato in Politichese, il 2 aprile 2008
Ormai è un obbligo pre elettorale vedere dove siamo collocati...
Io sono qui


Beh sono in linea no???!!!
Provate anche voi www.voisietequi.it



permalink | inviato da fabiolasantini il 2/4/2008 alle 19:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
VOTA WALTER VOTA WALTER !!??
post pubblicato in Politichese, il 26 marzo 2008
Questo video è davvero carino

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. "veltroni" "voto" "pd" YMCA"

permalink | inviato da fabiolasantini il 26/3/2008 alle 22:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
Candidature Pd
post pubblicato in Politichese, il 5 marzo 2008
Ragazzi non vi nascondo che un po' di delusione c'è e un po' di preoccupazione pure!
Tra i candidati della nostra Regione molti soliti noti, la nostra provincia ha due candidati uno al 7 posto e una ragazza al 12....sono ovviamente a rischio. diamoci da fare...non mi sarebbe dispiaciuto che le Marche come il Lazio, la Campania, la Sicilia e la Lombardia avesso lo "slancio Veltroni" cioè quello di avere a capo della listra un giovane, una speranza. Invece...
Beh chi vivrà,vedrà e mi auguro che vada tutto per il meglio.

Nota positiva delle candidature alla Camera due miei grandi amici se la batteranno uno n.18 in Lazio e uno n.11 in Calabria: Mario Adinolfi e Luigi Madeo. Incrocio le dita per voi con tutto il cuore!
e ancora tour marchigiano per Walter Veltroni
post pubblicato in Politichese, il 29 febbraio 2008
Questo il discorso tenuto a Fano stasera



permalink | inviato da fabiolasantini il 29/2/2008 alle 1:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
SI PUO' FARE/MACERATA
post pubblicato in Politichese, il 27 febbraio 2008
Senza dubbio un incontro bello ed importante...spero il primo di tanti altri.
Dopo l'assemblea di Roma di qualche giorno fa una nuova spinta...una carica per affrontare questo delicato momento locale/nazionale e personale nel locale :-)
Ecco il discorso di Veltroni a Macerata di lunedi scorso
UNO PER TUTTI
post pubblicato in Politichese, il 22 febbraio 2008
Parte una nuova campagna dal mondo dei blog e vista l'amicizia che ho con l'1 che dovrebbe battersela CONTRO TUTTI e per la stima che nutro nei suoi confronti...promuovo anche nel mio blog la sua candidatura e il mio appoggio (ovviamente)

Di super Mario più volte abbiamo parlato qui sul mio blog e a distanza di tempo non posso che riaffermare il mio apprezzamento alle sue battaglie che poi sono le mie...e le nostre.
Credo che la partecipazione giovanile debba essere uno snodo fondamentale per la nuova stagione, perchè una nuova Italia...SI PUO' FARE!!!!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd marioadinolfi unopertutti

permalink | inviato da fabiolasantini il 22/2/2008 alle 15:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
SI PUO' FARE, SI PUO' FARE....tranquilli
post pubblicato in Politichese, il 17 febbraio 2008
WalterObama_2
post pubblicato in Politichese, il 10 febbraio 2008
a volte.....



"Mi candido a guidare questo Paese, non per ricoprire una carica, ma per cambiarlo"



permalink | inviato da fabiolasantini il 10/2/2008 alle 23:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
WalterObama
post pubblicato in Politichese, il 7 febbraio 2008
e si...

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Wveltroni" "obama" "elezioni" "pd"

permalink | inviato da fabiolasantini il 7/2/2008 alle 16:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
A Camere sciolte
post pubblicato in Politichese, il 6 febbraio 2008
ci siamo


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. "napolitano" "marini"

permalink | inviato da fabiolasantini il 6/2/2008 alle 19:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
e alla fine.....
post pubblicato in Politichese, il 4 febbraio 2008
e alla fine anche lui mollò..il buon vecchio Marini avrà sicuramente pensato "ma chi me lo fa fa'?"
Se per questo l'ho pensato pure io...e a volte penso anche io "ma chi me lo fa fa'?", oggi pure per me è stata una giornata di trattative...io forse sono troppo democratica. Però mi domando...sarò troppo illusa?
Sembra un pensiero contorto? no...è solo uno sfogo post trattative
Pardon


ps. domenica si vota a Matelica per il coordinamento cittadino del Pd :-)
buon lavoro
post pubblicato in Politichese, il 31 gennaio 2008
Buon lavoro...magari un po' di teste riuscirà a farle ragionare...



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. presidente francomarini marini senato

permalink | inviato da fabiolasantini il 31/1/2008 alle 6:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
Communti sul rimpasto... Giunta Provincia di Macerata
post pubblicato in Politichese, il 15 gennaio 2008
 dal sito GoMarche.it http://www.gomarche.it/notizia.php?id=32291

Due brevi considerazioni in merito al Rimpasto di Giunta curato dal Presidente della nostra Provincia Giulio Silenzi.

Nei giorni scorsi la provincia di Macerata ha fatto il botto, anche se capodanno era passato da qualche giorno. Il Presidente della Provincia Giulio Silenzi dopo oltre 3 anni di amministrazione provinciale ha effettuato un rimpasto di giunta dovuto a due assessori dimissionari e un assessore rimosso dall’incarico. Ora nella nomina dei nuovi assessori troviamo una grande novità, finalmente una giovane guiderà l’assessorato alla Cultura e Politiche giovanili per la nostra provincia. Dopo tante parole sull’impegno giovanile, la partecipazione, finalmente arrivano i fatti. Dalle prime interviste rilasciate sulla stampa locale il nuovo Assessore Boscolo sembra una scelta giusta da parte del Presidente Silenzi perché vuole lavorare con i giovani per i giovani indipendentemente dagli schieramenti politici e dalle ideologie. Un ottimo inizio!!! PROMOSSA!!!

A seguire non posso non augurare un buon lavoro e condividere la scelta di Silenzi anche per l’inserimento in giunta del’Ex CapoGruppo Margherita Vitali nel ruolo di Vice Presidente e l’ampliamento delle deleghe dell’amico Marco Romagnoli.

Che sia rinnovamento….

Buon lavoro a tutti e un ringraziamento ai predecessori con cui si è svolto un lavoro proficui in questi anni

Dalla Campania con un furgone ndr
post pubblicato in Politichese, il 14 gennaio 2008

Commento: beh credo che un po' di solidarietà istituzionale non guasti mai. Anche a costo di qualche sforzo.

dall'ufficio stampa della Provincia di Macerata

RIFIUTI: PROVINCIA DI MACERATA RISPONDE ALL’APPELLO PER L’EMERGENZA CAMPANA. COMUNCIATA DISPONIBILITA’ PER UN MODESTO QUANTITATIVO

La Provincia di Macerata è stata pronta a recepire l’appello nazionale per risolvere la grave emergenza rifiuti creatasi in Campania. E proprio con l’esclusivo spirito di solidarietà e di collaborazione fra Istituzioni locali, regionali e nazionali, l’Amministrazione provinciale ha dato oggi la propria adesione alla Regione Marche per accogliere parte dei rifiuti campani che le Marche si sono impegnate a smaltire. La Provincia ha però precisato che il quantitativo accoglibile non dovrà essere superiore a quello che in un giorno viene conferito in discarica per i bisogni provinciali. L’unica discarica di rifiuti urbani attiva sul territorio maceratese, cioè quella in funzione dall’ottobre scorso a Collina di Tolentino, riceverà, pertanto, un quantitativo di rifiuti molto modesto, ma che in questo particolare momento di seria difficoltà della comunità campana costituisce un segno di solidarietà e di concreto aiuto della Provincia di Macerata.

All’incontro che si è svolto ad Ancona la Provincia di Macerata è stata rappresentata dall’assessore all’ambiente Carlo Migliorelli. L’intesa raggiunta tra tutte le Province e la Regione comprende anche una garanzia circa la certificazione di quantità e qualità dei rifiuti che arriveranno con un controllo del materiale da parte dell'Arpam.. Nel confermare l’adesione all’intesa, il presidente Silenzi ha rappresentato al presidente della Regione, Spacca, e all’assessore Amagliani la criticità in cui si trova il territorio maceratese dove esiste una sola discarica (quella di Tolentino). Questo per spiegare che le tonnellate di rifiuti campani che si accetta di smaltire sarà un quantitativo forzatamente limitato, ma utile a dimostrare la comprensione al problema.

Mario Cavallaro Primo coordinatore Pd provinciale
post pubblicato in Politichese, il 25 novembre 2007

Dal Corriere Adriatico del 25.11.2007

Comi e Gentilucci sottolineanogli elementi di divisioneSilenzi sollecita il centrosinistraad “affrontare i problemi verie non le questioni interne”

Per il sindaco di Gagliole 25 voti contro i 17 della Principi
Cavallaro alla guida del Pd
MACERATA - Mario Cavallaro è il primo coordinatore provinciale del Partito Democratico: lo ha eletto ieri l’assemblea riunitasi nella sala convegni dell’hotel Claudiani: 25 voti sono andati al senatore e sindaco di Gagliole, 17 preferenze per Maria Principi sostenuta dalla lista Ambiente. Una scheda bianca, un assente. I rapporti di forza si sono confermati al momento del voto, nessuna sorpresa in questo senso. Il Pd ha completato l’operazione di nascita ma gli animi non sono del tutto sereni ed in questo senso diversi sono stati gli interventi di critica anche serrata sulle scelte finora fatte.

La giornata è iniziata con la presentazione dei programmi a sostegno delle candidature di Mario Cavallaro e di Maria Principi ed è poi iniziata la sequenza degli interventi.

In platea tra gli altri Adriano Ciaffi, Sara Giannini, Daniele Salvi, Angelo Sciapichetti, Giorgio Berdini, Mauro Compagnucci, Maurizio Natali, Daniele Maria Angelini, Maria Teresa Danieli, Francesco Comi. A guidare l’assemblea il presidente della Provincia Giulio Silenzi.

Comi ha contestato la gestione del Pd e le decisioni prese senza coinvolgere gli eletti.

Giulio Silenzi ha invitato a guardare avanti, ha invitato il centrosinistra “ad occuparsi delle questioni reali senza fermarsi alle questioni interne. Le correnti cristallizzate saranno un danno per tutti”.

Mario Antinori ha rilevato che “quando si parla di problemi si riesce a dialogare pur se posizioni diverse. Il partito è una cosa seria, non lo si può ridurre a un club”. C’è una cosa che ad An tinori non piace: “Non chiamateci Silenzi boys, è offensivo”. Nel senso che i giovani rivendicano autonomia di pensiero pur essendo “fedeli alla linea”.

Il matelicese Franco Antonini sottolinea come “il Pd sia il concretizzarsi di un sogno. Lo sforzo è quello di fare unità, le correnti sono un falso problema”.

Sarà ma l’intervento di Luigi Gentilucci evidenzia che il malessere interno è ben radicato. “Il punto focale è la nascita del Pd con tutti i problemi che ha creato anche per il modo di formazione delle liste. Conosciamo tutti i disagi personali che sono stati provocati”: il passaggio non è all’insegna dell’apertura e Lanzavecchia commenta ironicamente con un altro esponente provinciale: “Un chiaro invito alla pace”.

L’invito finale di Gentlucci: “Anche Veltroni conosce come si sono gestite le cose in ambito locale. Occorre saper riprendere i fili e tessere la tela”.

Daniele Salvi chiede collaborazione anche in vista della elezione dei coordinamenti comunali: “Viviamo una giornata importante in un percorso difficile. Bisogna lavorare perchè le divisioni non si ripercuotano ai livelli locali. Nel partito ci vuole dibattito, pluralismo ma non forme militarizzate”.

Il sindaco Giorgio Meschini chiede di far votare per i coordinamenti comunali anche quanti non hanno partecipato alle primarie di ottobre (“Se uno stava male?”) ed al no della Giannini che gli spiega le regole s’inalbera: “E’ una stupidaggine” ripete diverse volte. Morgoni chiede la nomina della Principi a vicecoordinatrice provinciale.

Si chiude con l’elezione del tesoriere nella persona di Stefano Lapponi, l’approvazione di alcune mozioni ed un minuto di silenzio chiuso da un applauso in memoria del militare italiano ucciso ieri da un kamizaze in terra afgana.

LUCA PATRASSI

___________________________________________________________________________-
l’invito “Scelte partecipate”


MACERATA - Smaltita la tensione ed ultimate le operazioni di voto Mario Cavallaro torna al microfono per lanciare messaggi distensivi all’interno del Pd ed anche all’esterno. “In noi c’è una forte passione politica ed è questo il rapporto che ci unisce. L’invito è ad occuparci dei problemi e non delle dietrologie: stiamo tracciando la rotta giusta, non sono un coordinatore a sovranità limitata. Ritengo un mio preciso dovere la politica dell’ascolto, l’ascolto di tutti. Sono dell’idea di lasciare autonomia alle varie realtà in un processo che deve essere il più partecipato possibile, all’interno di un partito vero che ha la sostanza della democrazia”.

E Giulio Silenzi scioglie l’assemblea provinciale degli eletti, la prima del Partito Democratico. Cavallaro riceve gli auguri di buon lavoro da tutti, da Meschini a Morgoni, ricorda la prima lezione di politica ricevuta alcuni anni fa (una quarantina circa) dal “granduca” Emanuele Grifantini ed esce. Approdo il vicino bar Pierino per un aperitivo con gli amici.

Ed ora di nuovo in corsa per impostare la fase delle assemblee comunali per l’elezione dei nuovi organismi: un’operazione che andrà conclusa entro il prossimo mese di gennaio come ha annunciato la coordinatrice regionale del Pd Sara Giannini intervenuta alla partecipata assemblea provinciale maceratese di ieri.




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd pd macerata pd marche

permalink | inviato da fabiolasantini il 25/11/2007 alle 14:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia dicembre       
il mio profilo
calendario
rubriche
tag cloud
links
cerca